Quando il Dizionario è irresistibile

A cura della Redazione Biblioteca

“Chi in un mattino di soleggiato week-end decidesse di farsi due uova al burro o semplicemente alla coque, non penserebbe certo di avere fra le mani un pezzo di storia dell’umanità, incluso un interrogativo quasi drammatico: è nato prima l’uovo o la gallina? In realtà si tratta di un paradosso sul quale nei secoli si sono consumate tonnellate di inchiostro…”. Queste parole danno inizio alla voce Uovo di un divertente Dizionario da pochi giorni disponibile in libreria e sulle principali piattaforme di vendita online: il Dizionario irresistibile di Storie in Cucina di Paola Trifirò Siniramed (Cairo editore, 2021).

dizionario irresistibile di storie in cucina

Nella sua prefazione a questo volumetto, prezioso quanto gustoso, anche perché addolcito da belle illustrazioni, Ferruccio De Bortoli ne sottolinea il carattere cólto e insieme leggero: “Questo non è un libro di ricette. O meglio: lo è ma non solo. È soprattutto un dizionario storico dei cibi più comuni, trattati nei modi più sorprendenti e geniali nel corso dei secoli. Dietro ogni piatto c’è un’avventura umana, una sapienza antica”. Da Elvis a Casanova, da Cicerone alla Regina Anna, da Manzoni a Maigret: storie, aneddoti, curiosità, riferimenti dotti e racconti di esperienze quotidiane, trucchi del mestiere e un po’ di gossip culinario si intrecciano lungo le voci – rigorosamente dalla A alla Z – di un Dizionario che si nutre degli oltre 4500 volumi specializzati che compongono la collezione personale dell’autrice. La Bibliotheca culinaria di Paola Trifirò Siniramed comprende testi di storia della cucina e della gastronomia (dall’antichità a oggi), di scienza del cibo, di cucina internazionale e regionale, nonché manuali e breviari, libri dedicati all’eros in cucina, ai tempi di guerra, alle più svariate diete, ai più grandi chef, ai metodi di cottura, a tutti i possibili alimenti e ingredienti.

Biblioteca

Dalle acciughe al farro, dai carciofi alla zucca: ogni voce è illustrata da un disegno che ingolosisce il lettore proiettandolo con leggerezza nella storia e nella immancabile (e semplice) ricetta suggerita dall’autrice: un libro tutto da gustare e da condividere. Disegno 1Disegno 2

0

Articoli Correlati

Il Sidereus Nuncius di…

A cura della Redazione Biblioteca È di qualche giorno fa la notizia di un clamoroso furto alla Biblioteca nazionale di Madrid. A essere scomparsa è la rarissima prima edizione del…
Leggi ancora

Una parola (di Dante)…

A cura della Redazione Biblioteca Correva l’anno 1321, precisamente 700 anni fa, quando a Ravenna, là dove lo pane altrui ben sapeva di sale (Paradiso XVII), si spegneva Dante. Oggi,…
Leggi ancora