Newsletter N° 131 Febbraio 2019

Scaletta

DIRITTO DEL LAVORO

Licenziamenti collettivi. La Cassazione si pronuncia sulla mancata estensione della procedura alle rappresentanze sindacali dei dirigenti: per loro non c’è reintegrazione, ma lauto indennizzo.

Lavoratori somministrati in sostituzione di personale assente per ferie; gli oneri di specificazione della causale.

Somministrazione fraudolenta. Indicazioni operative dell’INL.

LE NOSTRE SENTENZE

La sentenza del mese.Limiti all’utilizzo di investigatori privati per monitorare dipendenti che operano all’esterno dell’azienda.

Legittimo il licenziamento per soppressione del posto di lavoro anche se, dopo appena sei mesi, viene assunto un altro lavoratore con mansioni simili.

Il “furbetto del cartellino” inibisce la rilevazione elettronica delle sue presenze/assenze: sussiste la giusta causa di licenziamento.

RAPPORTO DI AGENZIA

Ammanco di cassa e giusta causa di recesso della Compagnia dal rapporto di agenzia.

ASSICURAZIONI, LOCAZIONI, RESPONSABILITÀ CIVILE

OSSERVATORIO SULLA CASSAZIONE

IL PUNTO SU… 

Responsabilità degli amministratori, la prescrizione si allunga se il Giudice civile accerta la presenza di reati.

BIBLIOTECA T&P

RASSEGNA STAMPA

 

Leggi la Newsletter di Febbraio

0

Related Posts

Newsletter n°161 Ottobre 2021

Scaletta DIRITTO DEL LAVORO Una nuova disciplina della prestazione lavorativa nell’impresa? Il disegno di legge sul c.d. “Gender pay gap” viene approvato dal Senato Non è antisindacale la condotta del…
Read more

Newsletter n°160 Settembre 2021

Scaletta DIRITTO DEL LAVORO Nonostante il Green Pass il virus è sempre in circolazione Dipendente non vaccinato: prima dell’aspettativa occorre valutare un impiego alternativo Contratti a termine: un’apertura alla flessibilità…
Read more

Newsletter n°159 Agosto 2021

Scaletta Bisogna agire subito, tutti insieme, per evitare la catastrofe DIRITTO DEL LAVORO Green Pass in azienda: in attesa di sviluppi, è centrale il giudizio del medico competente Trasferimento del…
Read more