Newsletter N° 140 Novembre 2019

Scaletta

 

APPROFONDIMENTI

  • L’Azienda conduttrice risponde dei debiti della subentrante, anche se la locazione è stata rinnovata solo con quest’ultima
  • Il committente è tenuto al versamento delle ritenute di acconto sulle retribuzioni dei dipendenti dell’appaltatore

 

LE NOSTRE SENTENZE

  • Un mezzo di prova informatico può essere acquisito in giudizio anche senza garanzia della sua autenticità
  • Il dies a quo dell’azione di risarcimento del “danno differenziale” da malattia professionale
  • Il difficile equilibrio tra il divieto di licenziamento (ritorsivo) del lavoratore che rifiuta il mutamento della fascia oraria del part-time, e l’eventuale insorgenza del giustificato motivo provocato da tale rifiuto, che potrebbe consentire un licenziamento per ragioni oggettive.
  • Decadenza dell’agente dal diritto alle indennità
  • Responsabilità del broker di assicurazioni

 

MASSIMARIO DI GIURISPRUDENZA CIVILE

Assicurazioni, locazioni, responsabilità.

BIBLIOTECA

“Criminalità economica 2.0”, a cura della Redazione Biblioteca

RASSEGNA STAMPA

 

Scarica qui la Newsletter di Novembre

0

Related Posts

Newsletter n°166 Maggio 2022

Scaletta DIRITTO DEL LAVORO La Corte Costituzionale interviene ancora sull’art. 18: reintegrazione e manifesta insussistenza del giustificato motivo oggettivo Smart working: nuove sfide per la salute e la sicurezza sul…
Read more

Newsletter n°165 Aprile 2022

Scaletta DIRITTO DEL LAVORO Sul ruolo e sulla funzione del Giudice del Lavoro fra passato presente e futuro: una testimonianza Tutela dell’ambiente e Codice Etico aziendale Nuove applicazioni per i…
Read more

Newsletter n°164 Marzo 2022

Scaletta DIRITTO DEL LAVORO Smart working: arriva la proroga, ma restano rilevanti anche gli accordi individuali Individuate le condizioni cliniche in presenza delle quali il lavoratore ha diritto ad accedere…
Read more