Newsletter N° 143 Marzo 2020

Scaletta

 

APPROFONDIMENTI

  • Disposizioni giuslavoristiche contenute nel decreto “cura Italia”
  • Aumento di capitale: il socio moroso non può essere espulso
  • Smart working: quanto può dirsi agile?
  • Dimissioni per giusta causa. L’esigenza di un bilanciamento degli interessi nell’ottica di una “ragionevole” interpretazione del ccnl
  • La circolare INPS, 25 marzo 2020, n. 45 sui congedi e permessi straordinari previsti dal decreto Cura Italia per l’emergenza COVID-19.

 

LE NOSTRE SENTENZE

  • Procedimento penale a carico del lavoratore e tempestività della contestazione disciplinare
  • Agente perde in borsa i soldi dell’assicurato: l’assicurazione non risponde

 

BIBLIOTECA

Quarantena bibliografica e culturale, a cura della Redazione Biblioteca

 

Scarica qui la Newsletter di Marzo

0

Related Posts

Newsletter n°166 Maggio 2022

Scaletta DIRITTO DEL LAVORO La Corte Costituzionale interviene ancora sull’art. 18: reintegrazione e manifesta insussistenza del giustificato motivo oggettivo Smart working: nuove sfide per la salute e la sicurezza sul…
Read more

Newsletter n°165 Aprile 2022

Scaletta DIRITTO DEL LAVORO Sul ruolo e sulla funzione del Giudice del Lavoro fra passato presente e futuro: una testimonianza Tutela dell’ambiente e Codice Etico aziendale Nuove applicazioni per i…
Read more

Newsletter n°164 Marzo 2022

Scaletta DIRITTO DEL LAVORO Smart working: arriva la proroga, ma restano rilevanti anche gli accordi individuali Individuate le condizioni cliniche in presenza delle quali il lavoratore ha diritto ad accedere…
Read more