Newsletter T&P N°110 Marzo 2017

Newsletter Marzo 2017 (PDF)

  • Editoriale. Dal jobs act ad oggi: se il rimedio è peggio del male
  • Indagini preassuntive e privacy: cosa si può chiedere al candidato
  • Divieto di licenziamento “causa matrimonio” esteso anche agli uomini – Il paradosso della “parità di trattamento”
  • Quando è obbligatoria la nomina di un data protection officer? I chiarimenti dell’ “article 29 working party” sul regolamento europeo
  • Il datore non ha l’obbligo di garantire un ambiente di lavoro a “rischio zero”
  • Le nostre sentenze
  • Assicurazioni, locazioni e responsabilità
  • Osservatorio sulla cassazione
  • Il Punto su
  • Rassegna Stampa

 

0

Related Posts

Newsletter n°166 Maggio 2022

Scaletta DIRITTO DEL LAVORO La Corte Costituzionale interviene ancora sull’art. 18: reintegrazione e manifesta insussistenza del giustificato motivo oggettivo Smart working: nuove sfide per la salute e la sicurezza sul…
Read more

Newsletter n°165 Aprile 2022

Scaletta DIRITTO DEL LAVORO Sul ruolo e sulla funzione del Giudice del Lavoro fra passato presente e futuro: una testimonianza Tutela dell’ambiente e Codice Etico aziendale Nuove applicazioni per i…
Read more

Newsletter n°164 Marzo 2022

Scaletta DIRITTO DEL LAVORO Smart working: arriva la proroga, ma restano rilevanti anche gli accordi individuali Individuate le condizioni cliniche in presenza delle quali il lavoratore ha diritto ad accedere…
Read more