Rassegna Stampa

Licenziamenti senza crisi – Motivi economici anche con bilanci in attivo

licenziamenti
ItaliaOggi:  19/07/2019 Di Vittorio Provera – Trifirò & Partners Avvocati La risoluzione del rapporto di lavoro per motivi economici non presuppone necessariamente la prova di un andamento negativo dell’azienda; pertanto è giustificato qualora la soppressione del posto sia conseguenza di un effettivo mutamento dell’assetto organizzativo, correlato alla migliore efficienza gestionale o…

Responsabilità solidale del committente per i contributi omessi dall’appaltatore: non opera nei confronti dell’INPS il termine decadenziale di due anni dalla scadenza dell’appalto

divieto di licenziamento
Il Sole24Ore - Diritto24:  09/07/2019 a cura dell'Avv. Enrico Vella – Trifirò & Partners Avvocati  La Suprema Corte di Cassazione, con la sentenza n. 18004/19 del 4 luglio scorso, si è pronunciata su un tema da tempo molto dibattuto e che ha fatto sorgere nella giurisprudenza di merito contrapposti orientamenti interpretativi.…

Il divieto del licenziamento (ritorsivo) per lavoratore che rifiuta il mutamento della fascia oraria del part-time

divieto di licenziamento
Il Sole24Ore - Diritto24:  27/06/2019 a cura di Tommaso Targa – Trifirò & Partners Avvocati In materia di part-time, l'art. 6 del d.lgs. 81/2015 prevede che "il rifiuto del lavoratore di concordare una variazione dell'orario di lavoro non costituisce giustificato motivo di licenziamento". Tale norma afferma una regola già prevista dalla…

Contributi Inps, gestione separata: la prescrizione decorre dalla scadenza del termine per il versamento

divieto di licenziamento
il Sole 24Ore - Diritto24:  02/07/2019 Tribunale di Rovereto, 18 giugno 2019 Commento di Barbara Fumai – Trifirò & Partners Avvocati La questione esaminata dalla sentenza in commento riguardava la corretta individuazione del dies a quo ai fini del computo della prescrizione in materia contributiva, in particolare, in relazione alla contribuzione…

Il patto di non concorrenza post contrattuale deve contenere il vincolo entro determinati limiti di oggetto, di tempo e di luogo

divieto di licenziamento
il Sole 24Ore - Diritto24:  02/07/2019 (Tribunale di Udine, sentenza 24 giugno 2019) a cura di Tommaso Targa – Trifirò & Partners Avvocati Per giurisprudenza consolidata, di legittimità e di merito, il patto di non concorrenza post contrattuale, stipulato ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 2125 cod. civ.,…

Ancora modifiche inerenti l’obbligo delle S.r.l. di dotarsi di Organi di Controllo, conseguenze per i più diligenti

divieto di licenziamento
il Sole 24Ore - Diritto24:  01/07/2019 Di Vittorio Provera – Trifirò & Partners Avvocati A pochi mesi dal varo del Codice della crisi d'impresa (CCI) ed in occasione della recente legge n.55/2019 (di conversione del c.d. "Sblocca Cantieri"), sono stati nuovamente riformati i criteri e requisiti in presenza dei quali le…

Il dies a quo dell’azione di risarcimento del “danno differenziale” da malattia professionale

divieto di licenziamento
Il Sole24Ore - Diritto24:  26/06/2019 a cura dell' avv. Tommaso Targa – Trifirò & Partners Avvocati   Il diritto del lavoratore al risarcimento del preteso "danno differenziale" da malattia professionale è soggetto a prescrizione decennale. Esso, infatti, ha fonte nel lamentato inadempimento di una obbligazione contrattuale gravante sul datore di lavoro: quella…