Rassegna Stampa

Liquidità Covid: attenzione alle responsabilità

collegato lavoro
a cura dell'Avv. Vittorio Provera, Trifirò & Partners Avvocati e del Dr. Franco Rabitti di Rabitti & Partners Il "Decreto Liquidità" ha previsto due forme principali di garanzia per il finanziamento alle imprese, quello con ricorso alla Sace e quello con ricorso al Fondo PMI; entrambi pongono condizioni sullo stato…

Rilevanza disciplinare del comportamento extra lavorativo. Legittimo il licenziamento del lavoratore che, assente per (ipotetica) malattia, svolge faticose attività di agricoltore nei campi di sua proprietà.

collegato lavoro
Tribunale di Ragusa, ordinanza 20 febbraio 2020 a cura dell'avv. Tommaso Targa – Trifirò & Partners Avvocati Nel caso affrontato dall'ordinanza in commento, un lavoratore – dopo aver ricevuto la comunicazione aziendale del mutamento del proprio orario di lavoro, ed aver lamentato che tale nuovo orario non fosse di suo…

Qualifica superiore; natura professionale di una patologia (non tabellata): oneri probatori gravanti sul lavoratore.

collegato lavoro
Corte d'Appello di Catanzaro, sentenza 21 aprile 2020 a cura dell'avv. Tommaso Targa – Trifirò & Partners Avvocati Con la sentenza in commento, la Corte d'Appello di Catanzaro ha integralmente confermato il decisum del Tribunale di Cosenza che aveva rigettato sia la domanda del lavoratore di riconoscimento della qualifica superiore e pagamento…

Le aziende messe in mano ai sindacati

la verità
di Camilla Conti - La Verità 29/04/2020   «Le misure sulla liquidità scandite in due provvedimenti si stanno rivelando efficaci », ha detto ieri il ministro dell'Economia, Roberto Gualtieri, davanti alle commissioni Bilancio di Camera e Senato. Eppure, tra i tanti punti oscuri del dl Liquidità c'è un passaggio specifico…

Licenziamento per ragioni organizzative: i recenti orientamenti della giurisprudenza di legittimità

collegato lavoro
Commento a cura dell'avv. Antonio Cazzella – Trifirò & Partners Avvocati Fermo restando il temporaneo divieto di licenziamento per giustificato motivo oggettivo, introdotto dal Decreto Cura Italia, appare comunque utile una breve disamina degli ultimi approdi della giurisprudenza di legittimità. Con la recente sentenza n. 7471 del 19 marzo 2020 , la Suprema…