Assegni scoperti, niente alibi

assegni scoperti

Italia Oggi:  25/04/2019

A cura dell’Avv. Vittorio Provera, Trifirò & Partners Avvocati

Cassazione, sentenza n. 10814/2019

L’amministratore di società che accetti da un cliente plurimi pagamenti, con assegni privi di copertura fondi senza protestarli, non ha diritto di imputare alla banca responsabilità per danni anche extracontrattuali. Tale principio è affermato dalla Cassazione con sentenza 10814/2019.

 

 

0

Articoli Correlati

Contributi Inps, gestione separata:…

il Sole 24Ore - Diritto24:  02/07/2019 Tribunale di Rovereto, 18 giugno 2019 Commento di Barbara Fumai – Trifirò & Partners Avvocati La questione esaminata dalla sentenza in commento riguardava la corretta…
Leggi ancora

Il patto di non…

il Sole 24Ore - Diritto24:  02/07/2019 (Tribunale di Udine, sentenza 24 giugno 2019) a cura di Tommaso Targa – Trifirò & Partners Avvocati Per giurisprudenza consolidata, di legittimità e di merito,…
Leggi ancora

Ancora modifiche inerenti l’obbligo…

il Sole 24Ore - Diritto24:  01/07/2019 Di Vittorio Provera – Trifirò & Partners Avvocati A pochi mesi dal varo del Codice della crisi d'impresa (CCI) ed in occasione della recente legge…
Leggi ancora