Assente ingiustificato il dipendente che non prende servizio nella sede ove è stato temporaneamente trasferito

Diritto24

Diritto24 – Il Sole 24 Ore: 21/02/2017

Assente ingiustificato il dipendente che non prende servizio nella sede ove è stato temporaneamente trasferito

A cura di Tommaso Targa

Con l’ordinanza in commento, il Tribunale di Messina ha ritenuto legittimo il licenziamento per giusta causa intimato a un dipendente che, “distaccato” per ragioni tecnico organizzative presso una sede diversa da quella di adibizione, ha rifiutato di prendere ivi servizio, ritenendo invalido il provvedimento aziendale.

0

Related Posts

Legittimo il rifiuto all’assemblea…

 di Federico Manfredi - Diritto del Lavoro, Guida al Lavoro, 27/12/2022 Legittimo il rifiuto all'assemblea sindacale presso i locali aziendali Leggi l'articolo
Read more

Scatta la reintegrazione anche…

 di Federico Manfredi - Diritto del Lavoro, Guida al Lavoro, 27/12/2022 Scatta la reintegrazione anche in caso di violazione dell'obbligo di repêchage Leggi l'articolo
Read more

Licenziamento collettivo: è obbligatorio…

 di Federico Manfredi - Diritto del Lavoro, Il Quaotidiano Più, 27/12/2022 Licenziamento collettivo: è obbligatorio esplicitarne le finalità? Leggi l'articolo
Read more