Decadenza e mutamento di indirizzo della giurisprudenza nell’interpretare una regola processuale: il principio dell’affidamento incolpevole

Diritto24

Diritto24 – Il Sole 24 Ore: 13/02/2017

Decadenza e mutamento di indirizzo della giurisprudenza nell’interpretare una regola processuale: il principio dell’affidamento incolpevole

A cura di Tommaso Targa

La sentenza in commento ha affrontato il tema del cosiddetto “prospective overruling“, ossia delle conseguenze che un mutato indirizzo giurisprudenziale, relativo a una regola processuale, può avere sugli atti compiuti in precedenza.

0

Related Posts

Sulla invocata risoluzione per…

di Tommaso Targa e Enrico Vella - NT+ Diritto, 15/06/2022 Nell'ambito di un rapporto di lavoro ormai logoro, una lavoratrice è rimasta assente ingiustificata per oltre sei mesi, dopo la…
Read more

Legittimo e proporzionato il…

di Federico Manfredi - Guida al Lavoro, 29/06/2022 La Cassazione ha ritenuto il licenziamento proporzionato alla gravità dei complessivi fatti addebitati, in  quanto la contestualizzazione della vicenda non legittimava la…
Read more

Eppur si muove

di Jacopo Moretti - Private, giugno 2022 Quando si reclutano nuovi relationship manager, è frequente imbattersi in patti di non concorrenza e di stabilità, "croce e delizia" per il settore…
Read more