Il permesso di controllare

Il permesso di controllare

di Marina Tona – Diritto del Lavoro, Forbes, 22/11/2022

Il permesso di controllare

A settembre la Suprema Corte ha ritenuto legittimo il licenziamento di un lavoratore che aveva richiesto e utilizzato per fini personali un giorno di permesso sindacale

Numerose sono le sentenze di merito e di legittimità che affrontano il tema della possibilità per il datore di lavoro di controllare, anche attraverso agenzie di investigazione, se il dipendente, assente dal lavoro per malattia, infortunio, utilizzo dei permessi ex L. n. 104/92 o altre possibili cause, svolga durante l’assenza altre attività, in contrasto con la possibilità di recupero psico-fisico e guarigione o con le esigenze per le quali il permesso è stato richiesto (ad esempio, per fornire assistenza a familiari invalidi)…

Leggi l’intero articolo qui!