A cura di Roberto Pettinelli e Giacinto Favalli

Dal 31 dicembre 2020 l’Inps ha reso noto di aver disposto un controllo circa la corretta esposizione in UNIEMENS dell’imponibile eccedente il massimale riguardo ai lavoratori iscritti al Fondo pensioni lavoratori dipendenti e di aver riscontrato due tipi di irregolarità, annunciando l’avvio di operazioni di recupero, posto che l’errata applicazione del massimale, nei casi in esame, determina una situazione di morosità (art. 116, comma 8, lett. a, l. 388/2000).

Leggi l’intero articolo qui!