L’invalido beneficiario dei permessi ex l. 104/1992 può essere trasferito anche senza il suo consenso, laddove il trasferimento sia disposto per garantire la conservazione del suo posto di lavoro

Diritto24

Diritto24 – Il Sole 24 Ore: 14/03/2017

L’invalido beneficiario dei permessi ex l. 104/1992 può essere trasferito anche senza il suo consenso, laddove il trasferimento sia disposto per garantire la conservazione del suo posto di lavoro

A cura degli avv.ti Giampaolo Tagliagambe e Tommaso Targa

“L’invalido beneficiario dei relativi permessi non può essere trasferito se non con il suo espresso consenso”

0

Related Posts

Se l’indennità sostitutiva del…

 di Tommaso Targa - Norma e tributi Plus, il Sole 24 ore, 02/02/2023 Se l'indennità sostitutiva del preavviso incide sul Tfr Leggi l'articolo
Read more

Legittimo il rifiuto all’assemblea…

 di Federico Manfredi - Diritto del Lavoro, Guida al Lavoro, 27/12/2022 Legittimo il rifiuto all'assemblea sindacale presso i locali aziendali Leggi l'articolo
Read more

Scatta la reintegrazione anche…

 di Federico Manfredi - Diritto del Lavoro, Guida al Lavoro, 27/12/2022 Scatta la reintegrazione anche in caso di violazione dell'obbligo di repêchage Leggi l'articolo
Read more