Obbligo di repechage: il licenziamento non dipende dalla fungibilità del dipendente, ma dalla possibilità di reimpiego

Diritto24

Diritto24 – Il Sole 24 Ore: 04/07/2016

Obbligo di repechage: il licenziamento non dipende dalla fungibilità del dipendente, ma dalla possibilità di reimpiego

Claudio Ponari e Giorgio Molteni

“Tribunale di Milano, ordinanza 28 giugno 2016. Un lavoratore, licenziato nell’ambito di una procedura di riduzione del personale, veniva reintegrato nel posto di lavoro in esecuzione di una sentenza che accertava l’illegittimità del suo licenziamento per violazione dei criteri di scelta legali. […]”

0

Articoli Correlati

Il punto su: il…

Diritto 24 - Il Sole 24 ore:  15/05/2019 Avv. Vittorio Provera, Studio Trifirò & Partners Qualora la Banca non abbia la possibilità di produrre integralmente in giudizio gli estratti di conto corrente…
Leggi ancora

Studi legali dell’anno 2019:…

Il Sole 24 Ore:  13/05/2019 Un mercato polarizzato quello legale italiano:?da un lato le grandi law firms che occupano circa 5-6mila avvocati (poco meno del 3% del totale), ma - stima…
Leggi ancora

Cresce il peso della…

Il Sole 24 Ore:  13/05/2019 Consulenza e contenzioso sono due facce della stessa medaglia. Ma è un fatto che negli ultimi anni si sia assistito a un marcato calo delle liti…
Leggi ancora