Somministrazione fraudolenta, indicazioni operative dell’INL

collegato lavoro

Diritto 24 – Il Sole 24 Ore: 22/02/2019
Somministrazione fraudolenta, indicazioni operative dell’INL

Commento a cura dell’avv. Francesco Torniamenti

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro, con la circolare in epigrafe, interviene in tema di reato di somministrazione fraudolenta, di recente reintrodotto dalla l. n. 96/18 , offrendo interessanti spunti interpretativi.

Si ricorda che, ai sensi dell’art. 38 bis d.lgs. n. 81/15, si configura il predetto reato quando “la somministrazione di lavoro è posta in essere con la specifica finalità di eludere norme inderogabili di legge o di contratto collettivo applicate al lavoratore”; secondo l’Ispettorato, le norme di legge a cui si riferisce tale prescrizione possono individuarsi, a titolo esemplificativo, in quelle che determinano gli imponibili contributivi (art. 1, d.l. n. 338/1989); quelle che introducono divieti alla somministrazione di lavoro (art. 32 d.lgs. n. 81/15) o prevedono determinati limiti e requisiti alla somministrazione (artt. 31-33 d.lgs. n. 81/15).

 

Continua a leggere l’articolo >>

0

Related Posts

Eppur si muove

di Jacopo Moretti - Private, giugno 2022 Quando si reclutano nuovi relationship manager, è frequente imbattersi in patti di non concorrenza e di stabilità, "croce e delizia" per il settore…
Read more

Conflitto di interessi, contratti…

di Vittorio Provera - ItaliaOggi, 20/06/2022 KO l'accordo concluso dall'amministratore in conflitto di interessi. Il contratto concluso dall'Amministratore delegato di una Società per azioni con altra società di cui era…
Read more

Licenziamento del dirigente apicale:…

di Tommaso Targa - NT+ Diritto, 07/06/2022 Con sentenza n. 17689/2022 , pubblicata il 31 maggio 2022, la Cassazione torna a pronunciarsi su un tema dibattuto: quello dei limiti del…
Read more