Diritto del lavoro

Newsletter N° 137 Agosto 2019

Scaletta   APPROFONDIMENTI Ancora modifiche inerenti l’obbligo delle S.r.l. di dotarsi di Organi di Controllo, conseguenze per i più diligenti Decreto Dignità: Riflessioni su Autonomia e Subordinazione Legittimo il licenziamento per ottenere maggiore efficienza e redditività   LE NOSTRE SENTENZE Quantificazione delle indennità di fine mandato nel rapporto di agenzia La capo gruppo non…

Newsletter N° 136 Luglio 2019

Scaletta   APPROFONDIMENTI Impresa digitale, nuove norme per la costituzione on line di società Intelligenza artificiale in impresa e responsabilità dell’imprenditore Responsabilità solidale del committente per i contributi omessi dall’appaltatore: non opera nei confronti dell’INPS il termine decadenziale di due anni dalla scadenza dell’appalto   LE NOSTRE SENTENZE È nullo…

Il patto di non concorrenza post contrattuale deve contenere il vincolo entro determinati limiti di oggetto, di tempo e di luogo

revoca reintegrazione
il Sole 24Ore - Diritto24:  02/07/2019 (Tribunale di Udine, sentenza 24 giugno 2019) a cura di Tommaso Targa – Trifirò & Partners Avvocati Per giurisprudenza consolidata, di legittimità e di merito, il patto di non concorrenza post contrattuale, stipulato ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 2125 cod. civ.,…

Newsletter N° 135 Giugno 2019

Scaletta   APPROFONDIMENTI Il diritto di controllo di socio della S.r.l. anche sulla documentazione sociale inerente le controllate LE NOSTRE SENTENZE Reintegrazione ex art. 18 co. 4 Statuto dei Lavoratori: l’interpretazione delle ipotesi di sanzione conservativa previste dal CCNL non può essere estensiva e deve rispondere a un criterio di…

Il robot difettoso vi licenzia? I danni li paga il produttore

Fiducia nel rapporto di smart working
Corriere Economia:  10/06/2019 Con il commento dell'Avv. Stefano Trifirò - – Trifirò & Partners Avvocati L'intelligenza artificiale è sempre più chiamata a gestire gli aspetti importanti della vita dell'impresa. In alcuni casi, addirittura, algoritmi e robot vengono investiti della responsabilità di decisioni rilevanti per la vita dell'azienda e dei suoi lavoratori. Continua…

MSC: omologato il concordato preventivo

msc-omologato-il-concordato-preventivo.
Il Resto del Carlino:  07/06/2019 Il Tribunale di Ravenna, riunito in Camera di Consiglio, raccolto il voto favorevole della maggioranza dei creditori e il parere favorevole all'omologazione espresso dai Commissari giudiziali dott.sse Raimonda Trupia e Valentina Casadio, con decreto depositato in in cancelleria in data 30 maggio 2019, ha omologato il…

Newsletter N° 134 Maggio 2019

Scaletta   APPROFONDIMENTI L’imprenditore è esclusivo responsabile del danno per aver accettato assegni scoperti. L’infortunio per rimozione protezioni ad opera dell’addetto non determina automatica responsabilità omissiva del datore di lavoro. LE NOSTRE SENTENZE L’accertamento della nullità del patto di non concorrenza impone al lavoratore la restituzione del corrispettivo percepito in…

Newsletter N° 133 Aprile 2019

Scaletta   APPROFONDIMENTI Esonero della responsabilità del produttore e del distributore in caso di effetti collaterali di un farmaco. Un caso di applicazione del “jobs act”, come riformato dalla Corte Costituzionale, ad una fattispecie di licenziamento collettivo. LE NOSTRE SENTENZE Licenziamento per giusta causa del dirigente: diritto di difesa, calcolo…

Lavoro, i dubbi dei legali

atti stragiudiziali
Italia Oggi: 01/04/2019 A cura dell'Avv. Giorgio Molteni A suscitare le maggiori preoccupazioni tra i giuslavoristi è il decreto dignità. Riguardo alla legge Giorgio Molteni spiega “La sentenza della Corte costituzionale 8/11/2018, n. 194 ha ulteriormente arricchito il quadro, superando la regola dell’automatica correlazione dell’indennizzo all’anzianità di servizio” Inoltre, “Il dl…

Newsletter N° 132 Marzo 2019

Scaletta   APPROFONDIMENTI Nulla la sentenza di fallimento del casinò, ma ormai l’azienda non esiste più. Manifesta insussistenza del fatto posto a base del licenziamento per motivo oggettivo: ipotesi “eccezionale”, ma la reintegrazione è l’unica tutela applicabile.   LE NOSTRE SENTENZE Non è discriminatorio applicare al lavoratore invalido lo stesso periodo di comporto previsto per tutti gli altri dipendenti (Trib.…