Newsletter

Newsletter n°168 Luglio 2022

Scaletta DIRITTO DEL LAVORO Il nuovo lavoro è tutto da scrivere Whistleblowing: è necessario garantire in modo corretto la riservatezza dell’identità del Segnalante In applicazione del principio di non discriminazione devono essere considerati “presenti in servizio” ai fini del quantum del premio di risultato i lavoratori assenti per permessi ex L. n. 104/1992 Permessi ex […]

Newsletter n°167 Giugno 2022

Scaletta DIRITTO DEL LAVORO La Corte Costituzionale interviene ancora sull’art. 18: reintegrazione e manifesta insussistenza del giustificato motivo oggettivo In arrivo nuovi obblighi informativi nel contratto di lavoro In arrivo le “prescrizioni minime” relative alle condizioni di lavoro Il punto sullo smart working Integra cessione del ramo d’azienda il trasferimento di un’unità produttiva dematerializzata Licenziamento […]

Newsletter n°166 Maggio 2022

Scaletta DIRITTO DEL LAVORO La Corte Costituzionale interviene ancora sull’art. 18: reintegrazione e manifesta insussistenza del giustificato motivo oggettivo Smart working: nuove sfide per la salute e la sicurezza sul lavoro Superamento periodo di comporto e natura professionale della pretesa patologia sofferta Retention e Legal compliance partono dalla selezione del personale Licenziabile la lavoratrice madre […]

Newsletter n°165 Aprile 2022

Scaletta DIRITTO DEL LAVORO Sul ruolo e sulla funzione del Giudice del Lavoro fra passato presente e futuro: una testimonianza Tutela dell’ambiente e Codice Etico aziendale Nuove applicazioni per i controlli a distanza Employee experience: quid juris? La valutazione disciplinare dei comportamenti extralavorativi penalmente rilevanti e la giusta causa di licenziamento Superamento periodo di comporto […]

Newsletter n°164 Marzo 2022

Scaletta DIRITTO DEL LAVORO Smart working: arriva la proroga, ma restano rilevanti anche gli accordi individuali Individuate le condizioni cliniche in presenza delle quali il lavoratore ha diritto ad accedere al lavoro in modalità agile Giusta causa di licenziamento e specificità della contestazione In materia di eterodirezione: la matematica non è un’opinione Entra in vigore […]

Newsletter n°163 Febbraio 2022

Scaletta Smart working oltre la crisi: quando l’accordo individuale mette d’accordo tutti DIRITTO DEL LAVORO Quando l’art.18 esce dalla porta e rientra dalla finestra Non è pretestuoso il licenziamento del dirigente “polemico” DIRITTO BANCARIO, FINANZIARIO, E ASSICURATIVO Politiche di remunerazione nelle Banche. Aggiornamento della Circolare n. 285/2013 Limiti di motivazione della delibera di azione di […]

Newsletter n°162 Novembre 2021

Scaletta DIRITTO DEL LAVORO Malattia e licenziamento. L’azienda non deve segnalare al dipendente l’imminente superamento del periodo di comporto Sottrazione di dati dal PC aziendale: danneggiamento informatico e rilevanza disciplinare della condotta Appalto di servizi labour intensive: requisiti di legittimità Sicurezza sul lavoro e “sciopero pignolo”: fino a dove il rifiuto della prestazione lavorativa può […]

Newsletter n°161 Ottobre 2021

Scaletta DIRITTO DEL LAVORO Una nuova disciplina della prestazione lavorativa nell’impresa? Il disegno di legge sul c.d. “Gender pay gap” viene approvato dal Senato Non è antisindacale la condotta del datore di lavoro che nega la costituzione di due RSA in un’unica unità produttiva Recesso con preavviso e diritto all’indennità sostitutiva Il Mobility Manager DIRITTO […]

Newsletter n°160 Settembre 2021

Scaletta DIRITTO DEL LAVORO Nonostante il Green Pass il virus è sempre in circolazione Dipendente non vaccinato: prima dell’aspettativa occorre valutare un impiego alternativo Contratti a termine: un’apertura alla flessibilità o un mero ritorno al passato? I controlli difensivi e l’utilizzabilità dei dati raccolti a fini disciplinari DIRITTO CIVILE Contratto di agenzia: nullità del patto […]

Newsletter n°159 Agosto 2021

featured-NL-agostoo-2021

Scaletta Bisogna agire subito, tutti insieme, per evitare la catastrofe DIRITTO DEL LAVORO Green Pass in azienda: in attesa di sviluppi, è centrale il giudizio del medico competente Trasferimento del lavoratore: obbligo di motivazione e criteri di scelta DIRITTO CIVILE Lo storno illecito di dipendenti: quando ricorre Notificazione alla ditta individuale DIRITTO ASSICURATIVO Assicurazioni, locazioni, […]