Le nuove regole sulle politiche di remunerazione e incentivazione delle banche

di Jacopo Moretti – We Wealth, marzo 2022

Banca d’Italia, con il 37° aggiornamento della Circolare n. 285/2013 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 4 dicembre 2021 n. 289, ha emanato le nuove disposizioni di vigilanza in materia di politiche e prassi di remunerazione e incentivazione per le banche.

Rispetto all’attuale disciplina, che resta confermata nel suo impianto complessivo, vengono introdotte alcune novità significative.

Leggi l’intero articolo qui!

0

Related Posts

Possibile l’instaurazione di due…

di Federico Manfredi - Diritto del Lavoro, Private, 29/11/2022 Possibile l'instaurazione di due rapporti di lavoro distinti con il medesimo datore e il permesso sindacale Il Tribunale del Lavoro di…
Read more

Licenziabile il dipendente in…

di Federico Manfredi - Diritto del Lavoro, Private, 29/11/2022 Licenziabile il dipendente in spiaggia durante il permesso sindacale Il Tribunale di Brindisi con la sentenza 11 ottobre 2022, n. 1565 ha ritenuto…
Read more

Patti chiari

di Jacopo Moretti - Diritto del Lavoro, Private, 28/11/2022 Patti chiari La severance prevede un'indennità forfettaria in caso di dimissioni per situazioni particolari. L'accordo può essere siglato all'assunzione, fatti salvi…
Read more