Sospensione disciplinare: la sentenza di Roma inizia a fare scuola

cuneo fiscale

di Stefano Trifirò – L’Economia, 06/09/2021

Lavoratori no vax. Come si deve comportare l’azienda? “La decisione spontanea di un dipendente di non vaccinarsi potrebbe comportare la sua sospensione dalla prestazione lavorativa, in caso di impossibilità di assegnazione ad una diversa mansione, fermo restando il giudizio del medico aziendale che può ritenerlo inidoneo in base alla tipologia di attività da svolgere ed il rischio di contagio esistente all’interno del contesto lavorativo per sé e per gli altri”.

Leggi l’intero articolo qui!

0

Related Posts

Eppur si muove

di Jacopo Moretti - Private, giugno 2022 Quando si reclutano nuovi relationship manager, è frequente imbattersi in patti di non concorrenza e di stabilità, "croce e delizia" per il settore…
Read more

Conflitto di interessi, contratti…

di Vittorio Provera - ItaliaOggi, 20/06/2022 KO l'accordo concluso dall'amministratore in conflitto di interessi. Il contratto concluso dall'Amministratore delegato di una Società per azioni con altra società di cui era…
Read more

Licenziamento del dirigente apicale:…

di Tommaso Targa - NT+ Diritto, 07/06/2022 Con sentenza n. 17689/2022 , pubblicata il 31 maggio 2022, la Cassazione torna a pronunciarsi su un tema dibattuto: quello dei limiti del…
Read more