concorrenza sleale

Concorrenza sleale “pura” e “interferente”. Competenza delle sezioni specializzate per l’impresa: non basta la generica prospettazione della violazione di diritti di esclusiva, se si tratta di prospettazione non circostanziata e palesemente strumentale a radicare il giudizio innanzi a un giudice incompetente

collegato lavoro
Trib. Trieste, sezione specializzata in materia di impresa ordinanza 11 marzo 2020 - Nota a cura dell'avv. Tommaso Targa – Trifirò & Partners Avvocati L'ordinanza in commento ha richiamato la giurisprudenza consolidata, di legittimità e di merito, secondo cui la competenza a decidere sulla domanda di repressione della concorrenza sleale e di…