E il caso Weinstein entra in azienda. Le molestie secondo l’ISTAT. I rimedi

Diritto24

Diritto24 – Il Sole 24 Ore: 15/02/2018

E il caso Weinstein entra in azienda. Le molestie secondo l’ISTAT. I rimedi

Commento a cura degli avv.ti Salvatore Trifirò e Paolo Zucchinali

“La vicenda Weinstein ha avuto vasta eco sui media, innescando discussioni, anche animate, sulla correttezza e tollerabilità di certi costumi in ambienti di spettacolo e di lavoro in genere, specie da parte di soggetti con ruoli di poteri.

In generale, si è acuita la sensibilità verso la campagna contro gli stereotipi e per la valorizzazione del lavoro femminile.

Ma la domanda è: cosa cambia nei luoghi di lavoro rispetto a prima? Sono vietati anche gli sguardi? Non può darsi inizio ad un flirt? E come incide tutto ciò con la parità dei sessi?

0

Related Posts

Sulla invocata risoluzione per…

di Tommaso Targa e Enrico Vella - NT+ Diritto, 15/06/2022 Nell'ambito di un rapporto di lavoro ormai logoro, una lavoratrice è rimasta assente ingiustificata per oltre sei mesi, dopo la…
Read more

Legittimo e proporzionato il…

di Federico Manfredi - Guida al Lavoro, 29/06/2022 La Cassazione ha ritenuto il licenziamento proporzionato alla gravità dei complessivi fatti addebitati, in  quanto la contestualizzazione della vicenda non legittimava la…
Read more

Eppur si muove

di Jacopo Moretti - Private, giugno 2022 Quando si reclutano nuovi relationship manager, è frequente imbattersi in patti di non concorrenza e di stabilità, "croce e delizia" per il settore…
Read more