La clausola di prelazione statutaria, non impedisce il change of control di uno dei soci

Diritto24

Diritto24 – Il Sole 24 Ore: 12/02/2018

La clausola di prelazione statutaria, non impedisce il change of control di uno dei soci

Commento a cura dell’avv. Vittorio Provera

“Nelle società di capitali, soprattutto di medie dimensioni, uno degli interessi dei detentori delle partecipazioni è di garantire una omogeneità nella compagine sociale della stessa ed un equilibrio nei rapporti tra i soci. Detto interesse è normalmente perseguito attraverso la previsione, in ambito statutario, di una clausola di prelazione in favore dei soci esistenti nel caso di cessione delle partecipazioni azionarie messe in vendita da altri soci.

0

Related Posts

Legittimo il rifiuto all’assemblea…

 di Federico Manfredi - Diritto del Lavoro, Guida al Lavoro, 27/12/2022 Legittimo il rifiuto all'assemblea sindacale presso i locali aziendali Leggi l'articolo
Read more

Scatta la reintegrazione anche…

 di Federico Manfredi - Diritto del Lavoro, Guida al Lavoro, 27/12/2022 Scatta la reintegrazione anche in caso di violazione dell'obbligo di repêchage Leggi l'articolo
Read more

Licenziamento collettivo: è obbligatorio…

 di Federico Manfredi - Diritto del Lavoro, Il Quaotidiano Più, 27/12/2022 Licenziamento collettivo: è obbligatorio esplicitarne le finalità? Leggi l'articolo
Read more