Lavoratori somministrati in sostituzione di personale assente per ferie; gli oneri di specificazione della causale

divieto di licenziamento

Diritto 24 – Il Sole 24 Ore: 12/02/2019
Lavoratori somministrati in sostituzione di personale assente per ferie; gli oneri di specificazione della causale

Commento a cura dell’avv. Enrico Vella

“La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 3463/2019, pubblicata lo scorso 6 febbraio, sebbene inerente ad una disciplina superata da diverse stratificazioni normative, offre alcuni spunti di riflessione in tema di specificità delle causali su cui si è dibattuto a lungo in occasione dell’entrata in vigore del “Decreto Dignità”.

Nel caso in discussione, i giudici di Piazza Cavour hanno respinto l’impugnativa promossa da un lavoratore che contestava l’illegittimità dei plurimi contratti di lavoro da lui sottoscritti in quanto – a suo dire – la causale ivi riportata (“Sostituzione di personale assente” o “Sostituzione di personale assente per ferie programmate estive“) era del tutto insufficiente ad assolvere l’onere di specificazione delle ragioni della sostituzione.

 

Continua a leggere l’articolo >>

0

Articoli Correlati

Impresa digitale, nuove norme…

Il Sole24Ore - Diritto24:  17/07/2019 Commento a cura di Vittorio Provera – Trifirò & Partners Avvocati Ad esito di un complesso dibattito a livello europeo iniziato sin dal 2003, finalmente è…
Leggi ancora

Licenziamenti senza crisi –…

ItaliaOggi:  19/07/2019 Di Vittorio Provera – Trifirò & Partners Avvocati La risoluzione del rapporto di lavoro per motivi economici non presuppone necessariamente la prova di un andamento negativo dell’azienda; pertanto è…
Leggi ancora

Responsabilità solidale del committente…

Il Sole24Ore - Diritto24:  09/07/2019 a cura dell'Avv. Enrico Vella – Trifirò & Partners Avvocati  La Suprema Corte di Cassazione, con la sentenza n. 18004/19 del 4 luglio scorso, si è…
Leggi ancora