Legittimo il licenziamento del dipendente che, reagendo in male fede al trasferimento, resta assente ingiustificato per 15 giorni

Team Giuslavoristico

Il Sole24Ore – Diritto24: 17/10/2019 

a cura di Tommaso Targa, Trifirò & Partners Avvocati

Tribunale di Frosinone, sentenza 16 ottobre 2019

Con la sentenza in commento, il Tribunale di Frosinone si è pronunciato in ordine a una fattispecie che, nella prassi, si verifica con sempre maggior frequenza: licenziamento intimato per giusta causa al lavoratore che resta assente ingiustificato dal servizio, così reagendo alla pretesa illegittimità del trasferimento disposto dall’azienda.

Continua a leggere l’intero articolo qui

0

Articoli Correlati

Supermarket 4.0: implicazioni e…

Il Sole24Ore – Diritto24:  23/10/2019 A cura di Vittorio Provera – Trifirò & Partners Avvocati E' stata recentemente riportata dalla stampa l'avvenuta apertura negli Stati Uniti di alcuni supermercati (marchio "Amazon…
Leggi ancora

L’evoluzione del “Team Giuslavoristico”…

Il Sole24Ore - Diritto24: 16/10/2019    Si è tenuto a Milano, lo scorso 2 ottobre il Convegno dal titolo:" L'evoluzione del "Team Giuslavoristico" in azienda: Avvocati, Legali d'Azienda e Direttori…
Leggi ancora