Part-Time, violazione delle clausole flessibili e risarcimento simbolico del danno

Part-Time, violazione delle clausole flessibili e risarcimento simbolico del danno

L’avvocato Tommaso Targa commenta una sentenza molto rilevante per il principio che stabilisce. Una lavoratrice con orario di lavoro part-time e mansioni di maschera, cassiera e barista presso un cinema multisala ha richiesto un indennizzo al datore di lavoro sostenendo di essere stata costretta a lavorare al di fuori dell’orario pattuito violando la disciplina di legge e del CCNL applicabile.