di Vittorio Provera – ItaliaOggi, 13/11/2021

L’appalto è legittimo anche qualora l’appaltatore utilizzi locali ed attrezzature dell’appaltante, purché resti in capo all’appaltatore il rischio di impresa, correlato alla necessità di garantire continuità ed efficienza del servizio, attraverso un’adeguata organizzazione di personale. Il principio è contenuto nella sentenza della Cassazione n. 31127/2021.

Leggi l’intero articolo qui!