Boban licenziato vince la causa, avrà un risarcimento di 5,375 milioni

Corriere della Sera, 31/12/2020

Non c’è stata “giusta causa” nel licenziamento del Milan a Zvonimir Boban. È quanto ha deciso il Tribunale di Milano che ha riconosciuto all’ex dirigente, seguito dall’avvocato Mario Cammarata dello studio Trifirò, un risarcimento di 5,375 milioni (ne chiedeva di più).

Leggi l’intero articolo qui!

 

Leggi la notizia riportata il 09/01/2021 da altre testate giornalistiche:

La Gazzetta dello Sport

La Repubblica

Il Resto del Carlino

Il Giorno

La Nazione

0

Related Posts

Eppur si muove

di Jacopo Moretti - Private, giugno 2022 Quando si reclutano nuovi relationship manager, è frequente imbattersi in patti di non concorrenza e di stabilità, "croce e delizia" per il settore…
Read more

Conflitto di interessi, contratti…

di Vittorio Provera - ItaliaOggi, 20/06/2022 KO l'accordo concluso dall'amministratore in conflitto di interessi. Il contratto concluso dall'Amministratore delegato di una Società per azioni con altra società di cui era…
Read more

Licenziamento del dirigente apicale:…

di Tommaso Targa - NT+ Diritto, 07/06/2022 Con sentenza n. 17689/2022 , pubblicata il 31 maggio 2022, la Cassazione torna a pronunciarsi su un tema dibattuto: quello dei limiti del…
Read more