Deroghe, senza coraggio, alla disciplina sui contratti a tempo determinato

collegato lavoro

Commento a cura di Anna Maria Corna – Trifirò & Partners Avvocati

In data 24 aprile, con il passaggio alla Camera, è stato convertito in legge, con modifiche, il D.L. n. 18 del 17/2/2020, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale ed entrato in vigore il medesimo giorno.
Tra le modifiche introdotte vi è anche una deroga ad alcune norme relative ai contratti a tempo determinato, da ultimo contenute nel D. Leg. n. 81/2015, che ha accorpato in un unico testo legislativo la disciplina dei contatti di lavoro, soprattutto per le forme c.d. flessibili.

Leggi l’intero articolo qui!

0

Related Posts

Eppur si muove

di Jacopo Moretti - Private, giugno 2022 Quando si reclutano nuovi relationship manager, è frequente imbattersi in patti di non concorrenza e di stabilità, "croce e delizia" per il settore…
Read more

Conflitto di interessi, contratti…

di Vittorio Provera - ItaliaOggi, 20/06/2022 KO l'accordo concluso dall'amministratore in conflitto di interessi. Il contratto concluso dall'Amministratore delegato di una Società per azioni con altra società di cui era…
Read more

Licenziamento del dirigente apicale:…

di Tommaso Targa - NT+ Diritto, 07/06/2022 Con sentenza n. 17689/2022 , pubblicata il 31 maggio 2022, la Cassazione torna a pronunciarsi su un tema dibattuto: quello dei limiti del…
Read more