Licenziamento per giusta causa del dirigente: diritto di difesa, calcolo del preavviso e diritto al pagamento del bonus

Capo gruppo non è responsabile

Diritto 24 – Il Sole 24 Ore: 09/04/2019

A cura dell’avv. Tommaso Targa – Trifirò & Partners Avvocati

Con la sentenza in commento, la Suprema Corte ha affrontato nuovamente il tema dell’esercizio del diritto di difesa nell’ambito del procedimento disciplinare prodromico al licenziamento per giusta causa.

Nel caso di specie, il licenziamento era stato intimato a un dirigente che, nei gradi di merito, ha rivendicato il pagamento dell’indennità sostitutiva del preavviso e dell’indennitàsupplementare prevista dal C.C.N.L. di categoria.

Continua a leggere l’articolo >>

0

Articoli Correlati

Il socio srl ha…

Italia Oggi:  11/06/2019 A cura dell'Avv. Vittorio Provera, Trifirò & Partners Avvocati Il socio ha diritto di accedere alle informazioni e documenti inerenti anche le distinte società, direttamente o indirettamente controllate…
Leggi ancora

La Capo Gruppo non…

Il Sole 24 Ore - Diritto 24: 20/06/2019 a cura degli avv. Bonaventura Minutolo e Francesco Torniamenti – Trifirò & Partners Avvocati Due assicurati avevano contratto alcune polizze con una compagnia…
Leggi ancora

Il robot difettoso vi…

Corriere Economia:  10/06/2019 Con il commento dell'Avv. Stefano Trifirò - – Trifirò & Partners Avvocati L'intelligenza artificiale è sempre più chiamata a gestire gli aspetti importanti della vita dell'impresa. In alcuni casi,…
Leggi ancora