Lavoro, i dubbi dei legali

assegni scoperti

Italia Oggi: 01/04/2019

A cura dell’Avv. Giorgio Molteni

A suscitare le maggiori preoccupazioni tra i giuslavoristi è il decreto dignità. Riguardo alla legge Giorgio Molteni spiega “La sentenza della Corte costituzionale 8/11/2018, n. 194 ha ulteriormente arricchito il quadro, superando la regola dell’automatica correlazione dell’indennizzo all’anzianità di servizio” Inoltre, “Il dl 28 gennaio 2019, n.4 che ha istituito, all’art. 1, il reddito di cittadinanza e introdotto, all’art. 14, la c.d. Quota 100, invece, non ha posto problematiche di particolare rilievo per le imprese, dal momento che il reddito di cittadinanza riguarda soggetti che si trovano al di fuori del mercato del lavoro e che solo in alcuni casi possono cercare di rientrarvi, mentre Quota 100 potrebbe talora agevolare processi non traumatici di ristrutturazione aziendale.”

 

0

Articoli Correlati

Il socio srl ha…

Italia Oggi:  11/06/2019 A cura dell'Avv. Vittorio Provera, Trifirò & Partners Avvocati Il socio ha diritto di accedere alle informazioni e documenti inerenti anche le distinte società, direttamente o indirettamente controllate…
Leggi ancora

La Capo Gruppo non…

Il Sole 24 Ore - Diritto 24: 20/06/2019 a cura degli avv. Bonaventura Minutolo e Francesco Torniamenti – Trifirò & Partners Avvocati Due assicurati avevano contratto alcune polizze con una compagnia…
Leggi ancora

Il robot difettoso vi…

Corriere Economia:  10/06/2019 Con il commento dell'Avv. Stefano Trifirò - – Trifirò & Partners Avvocati L'intelligenza artificiale è sempre più chiamata a gestire gli aspetti importanti della vita dell'impresa. In alcuni casi,…
Leggi ancora