Lavoro, i dubbi dei legali

Italia Oggi: 01/04/2019

A cura dell’Avv. Giorgio Molteni

A suscitare le maggiori preoccupazioni tra i giuslavoristi è il decreto dignità. Riguardo alla legge Giorgio Molteni spiega “La sentenza della Corte costituzionale 8/11/2018, n. 194 ha ulteriormente arricchito il quadro, superando la regola dell’automatica correlazione dell’indennizzo all’anzianità di servizio” Inoltre, “Il dl 28 gennaio 2019, n.4 che ha istituito, all’art. 1, il reddito di cittadinanza e introdotto, all’art. 14, la c.d. Quota 100, invece, non ha posto problematiche di particolare rilievo per le imprese, dal momento che il reddito di cittadinanza riguarda soggetti che si trovano al di fuori del mercato del lavoro e che solo in alcuni casi possono cercare di rientrarvi, mentre Quota 100 potrebbe talora agevolare processi non traumatici di ristrutturazione aziendale.”

 

0

Articoli Correlati

DOLO DELL’ASSICURATORE: QUANDO LA…

Diritto 24 - Il Sole 24 Ore: 15/04/2019 Commento a cura dell'avv. Bonaventura Minutolo e Francesco Torniamenti, Studio Trifirò & partner avvocati  Trib. Milano 13 marzo 2019 Il dolo dell'assicuratore non…
Leggi ancora

Un caso di applicazione…

Diritto 24 - Il Sole 24 Ore: 10/04/2019 A cura dell'avv. Tommaso Targa - Trifirò & Partners Avvocati Trib. Napoli sentenza 26 febbraio 2019 n. 1366 La sentenza in commento ha…
Leggi ancora

Licenziamento per giusta causa…

Diritto 24 - Il Sole 24 Ore: 09/04/2019 A cura dell'avv. Tommaso Targa - Trifirò & Partners Avvocati Con la sentenza in commento, la Suprema Corte ha affrontato nuovamente il tema…
Leggi ancora