Controlli informatici sul lavoro leciti

Debiti

a cura dell’Avv. Vittorio Provera, Trifirò & Partners Avvocati – ItaliaOggi, 24 novembre 2020

Sono leciti e al di fuori dei divieti dell’art 4 dello statuto dei lavoratori, i controlli informatici sul lavoro finalizzati ad accertare comportamenti costituenti lesione dell’immagine aziendale e, astrattamente, reato; lo ha statuito la Suprema Corte con la recente sentenza n. 25977  del 16/11/2020. La vicenda trae origine da un licenziamento per giusta causa di un impiegato, a fronte di epiteti ingiuriosi e molestie nei confronti di colleghe di lavoro, nonché per avere effettuato un accesso non autorizzato sul c/c del marito di una di queste.

Leggi l’intero articolo qui!

0

Related Posts

Eppur si muove

di Jacopo Moretti - Private, giugno 2022 Quando si reclutano nuovi relationship manager, è frequente imbattersi in patti di non concorrenza e di stabilità, "croce e delizia" per il settore…
Read more

Conflitto di interessi, contratti…

di Vittorio Provera - ItaliaOggi, 20/06/2022 KO l'accordo concluso dall'amministratore in conflitto di interessi. Il contratto concluso dall'Amministratore delegato di una Società per azioni con altra società di cui era…
Read more

Licenziamento del dirigente apicale:…

di Tommaso Targa - NT+ Diritto, 07/06/2022 Con sentenza n. 17689/2022 , pubblicata il 31 maggio 2022, la Cassazione torna a pronunciarsi su un tema dibattuto: quello dei limiti del…
Read more